Calcio: Evani fa il ct “non vogliamo deludere Mancini”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – FIRENZE, 10 NOV – “Non è un momento facile, di
sicuro è un ritiro complicato, ma queste difficoltà potrebbero
aiutare ancora di più a crescere. L’amichevole con l’Estonia
servirà per il ranking e per chi finora ha giocato meno, ma ci
aspettiamo soprattutto di non deludere Mancini e la gente”. Così
Alberico Evani che domani sera al Franchi per il primo dei tre
impegni degli azzurri siederà in panchina da ct al posto di
Roberto Mancini, in isolamento perché positivo al Covid.
    “Roberto è come se fosse qui, lui osserva gli allenamenti in
diretta, partecipa alle riunioni, manca solo fisicamente, credo
che il gruppo lo senta vicino. Per me – ha concluso Evani –
domani sarà una grande emozione, mai avrei immaginato che
potesse succedere ma avrei preferito per il gruppo e la sua
salute che Roberto fosse qui”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte