Boom di prenotazioni a Roma per San Valentino

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

 A Roma “c’è molta richiesta per il pranzo di San Valentino, ma anche per brunch e aperitivi.
    Auspichiamo i 10 milioni di fatturato solo a Roma e provincia”.  E’ quanto afferma il presidente della Fiepet Confesercenti di Roma e vice nazionale, Claudio Pica.
    “Anche al livello nazionale ci sono tante prenotazioni per il 14 – riferisce Pica -. In Toscana, però, c’è molto fermento per l’arrivo della zona arancione. I ristoratori sono preoccupati che debbano restare chiusi proprio a San Valentino e il presidente regionale Franco Brogi si sta attivando presso le istituzioni per chiedere se la zona arancione possa iniziare da lunedì”.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte