Bonaccini: ‘Sui vaccini ci teniamo pronti, nelle regole’

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

“E’ solo un tenersi pronti ad ogni eventualità nel caso ci fossero difficoltà, da un lato e dall’altro opportunità ulteriori per approvvigionarsi di vaccini” ma in ogni caso “tutto ciò che accade o può accadere deve sempre andare di pari passo con la concertazione col Governo italiano”. Così il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, a 24 mattina su Radio24, sull’ipotesi di acquisto di dosi di vaccini anti Covid in autonomia da parte di alcune regioni, tra cui la propria.
    “Noi stiamo parlando di vaccini che servono per salvare le persone, tutelare la loro salute e la loro vita. Tutto qua, poi noi siamo abituati in questa terra a rispettare ogni regola e ogni regola sarà rispettata”. Poi “noi teniamo le orecchie a terre, con persone che storicamente hanno relazioni ovunque. Ma ogni cosa viene sempre fatta nel rispetto delle relazioni e delle regole”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte