Bologna, Vignato in punta di piedi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

“In punta di piedi. Senza roboanti promesse estive, né eccessi di presenzialismo sui social. Con la sola forza delle sue giocate, che – se n’è avuto prova martedì in Coppa Italia con la Reggina – non sono mai banali”.

Il Resto del Carlino di oggi dedica un focus ad Emanuel Vignato, protagonista martedì in Coppa Italia con la Reggina. Prima volta come titolare e subito gol, un bel messaggio per il classe 2000 cresciuto al Chievo e che, fino a qui, si era dovuto accontentare di 42 minuti col Bologna in questo campionato. Il Carlino ricorda che anche Orsolini, due anni fa, sfruttò la Coppa Italia per ritagliarsi uno spazio che poi sarebbe diventato da titolare. Era il 4 dicembre 2018 e con il Crotone la squadra allora allenata da Pippo Inzaghi vinse 3-0 con doppietta e assist del numero sette. Chissà che la stessa storia non si ripeta pure con Vignato.

<!–

–> <!–

–>


Fonte originale: Leggi ora la fonte