BOLOGNA. Spaccio nel Quartiere Savena: tunisino irregolare arrestato dai Carabinieri

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

 

La stazione dei Carabinieri di San Ruffillo, Quartiere Savena, ha arrestato un 42enne di origini tunisine per spaccio. Lo hanno osservato all’interno di un parco di via Galeotti mentre svolgeva la sua attività illecita: eroina già suddivisa in involucri da 0,3/0,4 grammi nascosta in un cespuglio pronti alla cessione che avveniva via via al passaggio degli acquirenti. Alla fine viene fermato uno dei clienti e allo stesso tempo perquisito il pusher: 230 euro in banconote da piccolo taglio e 18 dosi avvolte da una pellicola per un totale di quasi 7 grammi di sostanza stupefacente. Ammanettato, si tratta di un irregolare sul territorio con precedenti specifici.

  • Lascia un commento