Bologna – Mihajlovic si tiene stretto i giovani

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Il mercato di gennaio è alle porte e in casa Bologna è tempo di bilanci. Bigon e Sabatini stanno pensando alle strategie future ma con un dictat preciso, anche e soprattutto su richiesta di Mihajlovic: non vendere nessuno dei giovani prospetti.

Le parole di qualche settimana fa di Saputo riecheggiano a Casteldebole, non ci sarà un incremento del budget e dunque se i rossoblù vorranno fare qualche operazione sarà solo tramite la formula del prestito oppure ricavando qualche possibile investimento con la cessione di un giocatore. Sinisa è stato però categorico: nessun gioiello si muoverà da Bologna a gennaio. Se la società riuscirà a mettergli a disposizione le due pedine(difensore centrale e punta) che chiede dall’estate sarà soddisfatto di questo mercato, altrimenti se investire significherebbe cedere qualche giovane già in rampa di lancio, come ad esempio Skov Olsen e Vignato(nelle ultime ore accostati al Parma), preferirà rimanere com’è ora. Almeno avrà qualche giovane da far crescere ulteriormente, in linea con la politica societaria.

Fonte-Stadio

<!–

–> <!–

–>


Fonte originale: Leggi ora la fonte