Bologna. Giovane di 30 anni è stato trovato morto in casa

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Dramma in via San Vitale dove un giovane di 30 anni è stato trovato morto in casa. A lanciare l’allarme, nel pomeriggio, la sua fidanzata che ha chiamato la polizia perché il ragazzo non rispondeva più al cellulare. Inquirenti al lavoro per ricostruire i fatti: in base alle prime informazioni, si tratterebbe di una morte per overdose: nella stanza sono stati rinvenuti involucri di stagnola.

  • Lascia un commento