Avati: “Vedo Rodrigo come Altafini. Barrow e Schouten al top”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Inizio di campionato

“Mi aspettavo di più ma delle cinque sconfitte subite almeno tre sono immeritate. Gli infortuni hanno pesato. Ho fiducia in questa squadra e nel lavoro di Mihajlovic ma a gennaio, per non rischiare, servono due rinforzi: un centrale difensivo e una prima punta”.

<!–

–> <!–

–>


Fonte originale: Leggi ora la fonte