Asst Monza, ora siamo noi Codogno

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – MONZA, 09 NOV – “In questo momento Codogno siamo
noi e abbiamo bisogno della stessa attenzione che abbiamo dato
noi in fase uno agli altri”. E’ quanto spiega all’ANSA Mario
Alparone, direttore generale dell’Asst di Monza, alla luce della
difficile situazione dell’ospedale San Gerardo.
    “Abbiamo assunto 110 nuovi operatori, di cui 40 medici e il
resto infermieri, ma avendo 340 operatori positivi a casa,
parliamo di una goccia in confronto ad un esercito fermo”, ha
spiegato Alparone. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte