Arte: il Ritratto di Signora di Klimt diventa un giallo

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – PIACENZA, 06 NOV – Il Ritratto di Signora di Klimt
diventa un libro giallo. Esce il prossimo 28 novembre in edicola
con il quotidiano Libertá e nel bookshop della Galleria d’arte
moderna Ricci Oddi il libro ‘Giallo Klimt’, scritto dal
capocronista del quotidiano di Piacenza e corrispondente
dell’ANSA, Giorgio Lambri.
    Quasi 150 pagine che scavano nei misteri del Ritratto di
Signora, a cominciare dalla doppia stesura del dipinto
(inizialmente ‘Ritratto di ragazza con cappello’, trasformato
dall’artista un anno prima della morte), fino all’acquisto della
tela da parte di Giuseppe Ricci Oddi, alla scoperta (effettuata
nel 1996 da una studentessa) della sua doppia identità. Passando
per il rocambolesco furto del 1997 e per l’altrettanto
avventuroso ritrovamento in un muro esterno della pinacoteca nel
dicembre 2019.
    Un minuzioso lavoro di ricerca svolto dall’autore con piglio
da giornalista-detective per un libro corredato da decine di
foto dell’archivio storico del quotidiano Libertà. L’uscita del
libro avverrà il 28 novembre, giorno in cui è previsto il
ritorno ufficiale del capolavoro – dopo 24 anni – alla Galleria
Ricci Oddi. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte