>ANSA-IL-PUNTO/COVID: Vaccini nelle farmacie della Sardegna

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – CAGLIARI, 22 GIU – Vaccini anche nelle farmacie
della Sardegna. L’intesa che è stata siglata tra la Regione e
Federfarma regionale prevede che le farmacie convenzionate
possano aderire alla campagna vaccinale dandone comunicazione
all’azienda sanitaria competente per territorio, all’Ordine dei
Farmacisti e a Federfarma. Quest’ultima provvederà,
settimanalmente, a inviare all’assessorato della Sanità l’elenco
delle farmacie aderenti. L’accordo dovrà ora essere ratificato
attraverso l’approvazione di una specifica delibera di Giunta ma
i dettagli operativi devono essere ancora definiti. “Se ci
saranno disponibilità di vaccini e verranno emanate subito le
direttive dalla settimana prossima potremmo iniziare le
somministrazioni – spiega il presidente regionale di Federfarma
Pierluigi Annis – Bisognerà intanto capire quali vaccini
potremmo somministrare e se inoculeremo l’intero ciclo o faremo
solo richiami. Attendiamo le indicazioni ufficiali anche per
organizzare la logistica: noi siamo pronti”. “Il coinvolgimento
delle farmacie consentirà di rafforzare la campagna vaccinale
sul territorio, con un ulteriore potenziamento della nostra
capacità di somministrare dosi- dichiara il presidente della
Regione, Christian Solinas -. Abbiamo messo e continueremo a
mettere in campo ogni strumento a nostra disposizione per
contrastare il virus. Il progressivo miglioramento del quadro
epidemiologico – prosegue il presidente – premia il profondo
impegno e i sacrifici fatti finora”. Nelle ultime 24 ore.,
infatti, sono stati rilevati solo 6 nuovi casi, anche se si
registrano tre nuovi decessi. Sempre in calo i ricoveri negli
ospedali dove sono ospitati 57 pazienti positivi (-13). Un
decremento che ha permesso oggi la riapertura del terzo pronto
soccorso dell’area cagliaritana, quello del Covid hospital più
grande dell’Isola, il Santissima Trinità.
    Sul fronte della campagna vaccinale, attualmente il 53% della
popolazione dell’Isola ha già ricevuto almeno la prima dose.
    Intanto ieri sono state somministrate 14mila dosi, 5211 prime
inoculazioni e 8796 richiami, che portano il totale complessivo
delle vaccinazioni a 1.219.283 su 1.416.104 consegnate. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte