Anna Falchi, io finlandese dico che è giusto entrare nella Nato

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

(ANSA) – ROMA, 13 MAG – “Ho la doppia cittadinanza e il
passaporto finlandese, sono mezza finlandese e ne sono
orgogliosa. Credo molto in Sanna Marin, sta facendo le cose
giuste. Se è giusto che la Finlandia entri nella Nato? Penso che
sia giusto, sì. Anche se un po’ mi dispiace perché siamo stati
sempre orgogliosi della nostra indipendenza”. Lo dice a Rai
Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora, la showgirl e conduttrice
Anna Falchi, che oggi è intervenuta nella trasmissione condotta
da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro. Ha ancora dei parenti nello
stato baltico? “Certo, ad esempio mia cugina, ingegnere
nucleare, che tra l’altro lavora proprio alla Nato”. Anche i
suoi parenti sono felici di questo possibile ingresso
nell’Alleanza Atlantica? “Nella mia famiglia no, un po’ ci
preoccupa la possibilità che la Russia si irriti per questa
scelta”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte