All’Italdonne basta un rigore, Olanda va ko

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – ROMA, 10 GIU – L’Italdonne conquista una vittoria di
prestigio al Mazza di Ferrara, battendo in amichevole l’Olanda campione d’Europa in carica e vicecampione del mondo. Una sorta
di vendetta per le azzurre che erano state eliminate proprio
dalle olandesi nei Mondiali in Francia nel 2019 ai quarti di
finale.
    Di 1-0 il punteggio finale a favore dell’Italia che ha
approfittato anche delle assenze di Martens e Miedema. Malgrado
le occasioni da gol costruite, il gol decisivo è arrivato solo
su calcio di rigore, concesso per un fallo di Jansen su
Bonansea: sul dischetto va Girelli, che batte Van Veenendaal.
    Nel finale l’Italia prova a trovare anche il raddoppio, ma senza
risultare pericolosa. Nella ripresa, al 10′, le olandesi
impegnano Giuliano con Van de Donk, poi l’Italia potrebbe
raddoppiare, ma alla fine si accontenta del successo di misura.
    “E’ stata una partita importante per noi, contro una grande
squadra, che sta preparando l’Olimpiade e che ha lasciato
qualche big in panchina. Questo, però, non toglie nulla alla
grande prestazione delle ragazze, soprattutto a livello di
mentalità e carattere; dobbiamo crescere un po’ nel
possesso-palla soprattutto contro queste squadre – ha commentato
la ct, Milena Bertolini, ai microfoni della Rai -. Voglio fare i
complimenti a tutte le giocatrici per la prestazione”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte