Alle superiori didattica a distanza al 75%. Le elementari e le medie rimangono in classe

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Il nuovo dpcm elaborato dal governo e in attesa di approvazione cambia le regole anche nella scuola. In base alla bozza che dovrà essere sottoposta agli esperti del Cts le scuole superiori adotteranno una Dad pari al 75% delle attività e dunque un 25% in presenza su tutto il territorio nazionale, uniformando le ordinanze regionali. Gli alunni di elementari e medie non lasceranno invece le classi: per loro è confermata la didattica in presenza.

24 ottobre 2020 (modifica il 24 ottobre 2020 | 18:06)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fonte originale: Leggi ora la fonte