Allarme virus mutato dai visoni, Regno Unito chiude alla Danimarca

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Quarantena obbligatoria anche per chi arriva o rientra dalla Danimarca da stanotte nel Regno Unito: lo ha deciso il governo di Boris Johnson con un provvedimento “d’urgenza” firmato prima dell’alba dal ministro dei Trasporti, Grant Shapps, in seguito all’allarme provocato dal caso del coronavirus mutato individuato negli allevamenti di visoni del Paese scandinavo.
La Danimarca era rimasta una dei pochissimi Paesi europei esentato da questa cautela dopo l’annuncio ieri dell’abolizione del corridoio libero di viaggio per Germania e Svezia, sull’onda dell’impennata di contagi della seconda ondata verificatasi anche lì. Chi viaggia dall’Italia verso Londra o altre città britanniche è costretto di nuovo ad auto-isolarsi precauzionalmente all’arrivo per 14 giorni già dal mese scorsa.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte